S.U.S.: soccorso, soccorso

È il grido di allarme del chitarrista perso nella burrasca degli accordi, lanciato dal Mi cantino in codice morse. Le sigle a volte più che accordi nascondono “opinioni”, intrighi di note, di “sentito dire” con il risultato che non si sa mai esattamente cosa suonare. Cerchiamo di fare un po’ di luce sui cosiddetti accordi […]

5 Jazz Licks U Must Know

Per condensare in cinque soli lick un patrimonio di fraseggio che specialmente nel jazz è condiviso da tutti gli strumenti, ho cercato innanzitutto di rifarmi a grandi nomi del passato e del presente della chitarra jazz e in secondo luogo di prendere come esempio fraseggi sviluppati in differenti situazioni armoniche. Dagli accordi di dominante del […]

All the things – open triads etude

Le triadi late sono triadi la cui estensione va oltre l’ottava. Si possono far derivare comunemente innalzando o abbassando di un’ottava la voce centrale di una triade a parti strette. La loro sonorità ampia viene usata spesso nell’accompagnamento per produrre un effetto morbido e bilanciato, ma possiamo avvalercene anche nell’improvvisazione per produrre un fraseggio ad […]

Recorda-me – contemporary solo

Recorda-me questo brano di Joe Henderson è costituito da due parti con due ritmi armonici diversi, nella prima parte gli accordi di Am e Cm arrivano ad avere fino a 4 misure di spazio mentre nella seconda parte gli accordi si succedono anche ogni due quarti sciorinando una serie di II-V-I discendenti. La parte con […]

Like Mr. Hall – album

Uscito per Etichetta Romana Musica l’album “Like Mr Hall” by MAP (S.Micarelli, F.Andreozzi, S.Pagni) – speciale EB Signature Una rivisitazione del’universo sonoro caro a Jim Hall.  Il trio MAP cerca di rispettarne l’approccio poetico per vestire con un tocco di modernità l’interpretazione di alcuni brani rappresentativi della sua carriera artistica.

Modal Coltranisms – 7 frasi

C’era una volta il buon John Coltrane 🙂 Ad un certo punto della sua vita di artista jazz decise di sperimentare un’improvvisazione tonale estrema in cui gli accordi si susseguivano vorticosamente inanellando cadenze semplici e composte su tonalità disposte per terze maggiori discendenti. Nacque “Giant Steps” un gioiellino di brano che sembra partorito dalla mente […]

Segui

Inserisci la tua mail per ricevere gli aggiornamenti sui nuovi post