Category Archive: 'Didattica'

Standards Jazz FAQ

Perché è utile imparare gli standards? Perché sono il terreno comune su cui si incontrano i musicisti jazz, dei canovacci melodico-armonici su cui costruire fraseggi, improvvisazioni, accompagnamenti secondo la propria espressività personale. Basta un titolo per partire e suonare con musicisti sconosciuti anche di età e nazionalità diverse. Costituiscono la linfa di questa musica e […]

Semidiminuito e oltre…

Abbiamo analizzato nello scorso numero come usare la sonorità dell’arpeggio semidiminuito nel blues. Dedichiamoci ora a suonare questo arpeggio su una progressione II V I minore ad esempio Bm7(b5) E7(b9) Am.L’origine di questi accordi è da ricercarsi nella scala di LA minore naturale (II e I) e nella scala di LA minore armonica intesa come […]

Blues servito in semidiminuito

Stanchi della solita pietanza pentatonica, dell’onnipresente portata al modo misolidio. E’ il momento di servire un semidiminuito! Su un accordo di settima infatti sono molte le modalità con cui suonare in sovrapposizione un arpeggio semidiminuito. PDF

Riscaldamenti creativi

Capita di ritagliare nel nostro spazio di studio un momento per la cosiddetta tecnica pura, cioè per l’esecuzione di tutti quegli esercizi di articolazione e di riscaldamento che aiutano a scioglierci le dita ed essere pronti. A volte in queste routines c’è molto di ripetitivo e non  dobbiamo impegnarci  più di tanto se non a […]

Consigli jazz

Affiancare allo studio tecnico un momento teso a sviluppare la creatività scrivendo fraseggi, assoli e composizioni proprie. Avere una personalità musicale riconoscibile è l’obiettivo finale di ogni musicista. Sviluppare l’ear training esercitandosi continuamente su intervalli, arpeggi, modi e trascrizione di armonie e melodie. Se si arriva a sentire le note si arriverà sicuramente anche a […]

Autumn leaves – tritone II-V

Una interessante soluzione da praticare sugli accordi di dominante. Consiste dapprima nel sostituire di tritono l’accordo di dominante e poi farlo precedere dal secondo grado correlato ovvero secondo della stessa tonalità in cui la sostituzione ricopre il quinto grado. Es. su un G7 sostituire con Db7 preceduto da Abm7 (II della stessa tonalità di cui […]

Segui

Inserisci la tua mail per ricevere gli aggiornamenti sui nuovi post