Thesaurus of Pentatonic Patterns

Thesaurus of Pentatonic Patterns

Per costruire dei patterns sulla scala pentatonica anzichè pensare a successioni di intervalli come seconda, terza, ecc. che più si addicono a sistemi diatonici, possiamo semplicemente descrivere il frammento melodico come il succedersi di grado o nota successiva (step) e salto (skip) di una o più note. In accordo con il procedimento descritto da Jerry Bergonzi nel suo volume “Pentatonics” della collana “Inside Improvisation”.
Così per esempio il frammento C ↑F ↑G ↓Eb possiamo indicarlo come:
+skip +step -skip.
Applicato sulla chitarra questo sistema di patterns ci permette di lavorare in ogni posizione prendendo come riferimento i 5 box del CAGED.
I 60 patterns quì riportati sono divisi per categorie che riguardano il numero delle note, l’impiego armonico o la diversa tipologia di scala.
Questo lavoro ha lo scopo di fornire spunti per impiegare in modo approfondito e originale la scala pentatonica o come dicono i classici, pentafonica. E’ solo una guida iniziale per trovare ciascuno il proprio modo di costruire ed impiegare dei patterns che sia funzionale al proprio mondo musicale.
(errata corrige: #39 minor b5 pentatonic on Gm7b5 / Bb-6 / A7alt. / Eb7)

▶️PDF: https://bit.ly/3A9WPev

▶️FACEBOOK page: https://www.facebook.com/lagenesidelfraseggio
▶️INSTAGRAM: https://www.instagram.com/smikarell/
▶️TWITTER: https://twitter.com/smikarelli

📺Playlist with all the videos: https://bit.ly/2QSpoZW

Segui

Inserisci la tua mail per ricevere gli aggiornamenti sui nuovi post